Gestire la pagina Facebook aziendale

Corso avanzato

Lunedi 4 e mercoledi 6 luglio 2016, 18.30-21.30

Organizzato da Sara Tortelli e Roberta Basso, in collaborazione con FUEL

Facebook è il social network più usato al mondo: 1,55 miliardi di utenti, oltre un miliardo accedono ogni giorno al proprio profilo, guardando più di 8 miliardi di video al giorno. Circa 45 milioni di PMI sono online con una propria pagina. Gli italiani che visitano Facebook almeno una volta al mese sono 25 milioni, 20 milioni quelli che accedono almeno una volta al giorno sono. Da soli questi numeri dimostrano com’è importante gestire in modo accurato la propria presenza su questo social network, che sta diventando una vera e propria piattaforma di business a disposizione delle aziende, ricca di servizi e opportunità.

Il laboratorio avanzato si struttura in due incontri di 3 ore ciascuno. Nel primo approfondiremo la Facebook Advertising e la lettura delle statistiche, mentre nel secondo incontro impareremo a strutturare un piano editoriale e a valorizzare i contenuti per catturare il nostro pubblico.

Il corso si terrà a Porcia, presso la sede di FUEL (Piazza Pietro Masutti n. 4).

 

Obiettivi formativi

Gli incontri sono strutturati in forma di laboratorio pratico, con i seguenti obiettivi:

  • Realizzare campagne pubblicitarie con Facebook Advertising (campagne link al sito, gestione video e lead collecting).
  • Leggere le statistiche di Facebook per i video e il monitoraggio della concorrenza.
  • Esercitazione per creare annunci per Facebook Advertising.
  • Il piano editoriale per organizzare i contenuti da postare.
  • Storytelling su Facebook: narrazione ed engagement.

In aula è presente il wi-fi per i partecipanti, che potranno portare il proprio notebook per svolgere le esercitazioni.

Materiale didattico: consegna slide alla fine del corso.

 

A chi è rivolto il laboratorio?

Rivolto a imprenditori, manager e liberi professionisti.

Il corso richiede la conoscenza del funzionamento base di Facebook e dei principali meccanismi della Facebook Advertising.

 

Potrebbe interessarti anche: